29 novembre 2012

come ti riciclo la pasta di mandorle

Ebbene sì, mi è preso questo schiribizzo di dover per forza far sparire la pasta di mandorle che mi era avanzata dalla preparazione delle cassate. Non avevo una connessione decente per cercare una ricetta su altri blog/siti di cucina...zero voglia di arrampicarmi per guardare uno dei miei (mille) volumi di ricette, quindi mi sono data al caso.
Il risultato è stato strabiliante :-)

Torta rustica con pasta di mandorle
Ingredienti
120gr di pasta di mandorle
1 vasetto di yogurt
1 uovo intero
3 albumi
50gr di zucchero
scorza di un limone
250gr di farina
1/2 bustina di lievito per dolci

Procedimento
Ho per prima cosa ammorbidito la pasta di mandorle nel microonde per 30 secondi alla massima potenza, l'ho poi unita allo yogurt, agli albumi leggermente sbattuti e all'uovo intero.
Ho aggiunto la scorza di limone, lo zucchero, il lievito e la farina.
Ho imburrato una teglia da 20cm di diametro ed ho infornato a 180° per 50minuti.
Ho sfornato e ricoperto abbondantemente di zucchero a velo.

Slurp, è perfetta da inzuppare nel latte caldo.
La prossima volta, se capiterà, aggiungerò meno lievito, avete visto che bel vulcano? In alternativa, userò una teglia più grande.

5 commenti:

  1. Torta originalissima e blog incantevole Francesca: mi sono unita ai tuoi lettori fissi, così da non perdermi le tue prossime realizzazioni, grazie!

    RispondiElimina