16 settembre 2011

Peach pie

Rieccomi qui con un dolcetto nato dall’esigenza di far fuori qualche pesca di troppo.
Ho scoperto che non sono molto fantasiosa in cucina, ho quasi paura ad arrischiarmi troppo nel creare nuovi piatti e abbinamenti, sono in effetti una gran tradizionalista e preferisco basarmi sulle indicazioni di un libro di cucina piuttosto che creare qualcosa di sana pianta.
A piccoli passi però mi sto lasciando andare, forse un po’ di “esperienza” (se così vogliamo chiamarla) tra pentole, forni e fornelli, mi ha portato a creare questa torta.
L’idea è, molto ma molto liberamente  ispirata ad una apple pie, ossia, è una torta col guscio sotto e sopra, niente di più, per il resto la frolla è stato un esperimento riuscito a pieni voti, dopotutto non è così strana se vedrete gli ingredienti.
Passiamo alla ricetta!

Peach pie
Ingredienti per una torta da 20cm di diametro
350gr di farina 00
150gr di burro freddo
Succo di ½ limone
1 cucchiaio di latte
125gr di zucchero a velo
50gr di zucchero semolato
2 tuorli
Zucchero di canna demerara a piacere
2 pesche noci mature (le mie erano piuttosto piccole) per il ripieno
Procedimento:
Unire la farina e lo zucchero (sia quello a velo che quello semolato), aggiungere il succo di limone ed iniziare ad impastare, aggiungere il burro ammorbidito, i tuorli ed infine il latte.
Compattare l’impasto ottenuto e lasciare a riposare in frigorifero per un’ora.
Tagliare le pesche a fettine sottili e metterle da parte.
Prendere l’impasto e stenderlo in due dischi sottili aiutandovi con la carta forno. Trasferire il primo disco nella tortiera, spargere lo zucchero di canna sul fondo (a piacere) e disporre le pesche a raggiera, spargerle ancora di zucchero e coprire con il secondo disco di frolla sigillando bene i bordi.
Praticare dei tagli dal centro all’esterno della torta, spargere altro zucchero di canna (se piace) ed infornare a 180° per 45 minuti.
l'interno, prima della copertura
Abbiamo apprezzato molto la consistenza della frolla, lo zucchero in superficie ha donato croccantezza alla torta ma la pesca ha lasciato morbido l'interno.
Con queste dosi ho ottenuto anche due mini peach pies da 7cm di diametro.
Alla prossima!
ps: Ricordatevi che è ancora aperto il mio giveaway! il regalo è stato proprio acquistato oggi e profuma di buono!!

2 commenti: