7 marzo 2013

la crema catalana

Attenzione, la crema catalana non è la creme brulè!
In primis per la creme brulè vi serve la panna, in secundis la cottura è lunghetta a bagnomaria in forno, qui invece si fa tutto più in fretta, si prepara la crema sul fuoco, si lascia raffreddare e si serve.


Crema catalana


Ingredienti per 6 mono porzioni
700ml di latte intero
4 tuorli di uova medie
200g di zucchero
1 cucchiaio di maizena
1 pizzico di cannella
1 bacca di vaniglia
la buccia grattugiata di un limone
zucchero di canna

Procedimento
Far bollire il latte dentro una casseruola con la cannella, la buccia di limone e i semini di vaniglia, spegnere il fuoco e lasciate il tutto in infusione per almeno 30 minuti.
Sbattere i tuorli con lo zucchero in una bastardella per renderli spumosi, aggiungere la maizena e mescolare bene per elimnare eventuali grumi. Aggiungere il latte, che avrete avuto l'accortezza di filtrare dagli aromi, poco per volta e mescolare nuovamente, infine rimettere a fuoco dolce per almeno 5 minuti senza portare ad ebollizione finché la crema non si addensa.
Versate la crema negli stampini monoporzione e lasciate raffreddare a temperatura ambiente. Conservarla poi in frigorifero.
Prima di servirle ricoprire la superficie con uno strato uniforme di zucchero di canna e cannellarle finchè non si coloriranno.
Buona e veloce,
baci!
Francesca

1 commento: