27 maggio 2013

mini NY cheesecake svuota frigo

Altra ricetta svuota frigo, ultimamente lo riempio di latticini all'inverosimile e poi mi ritrovo a dover far fuori tutto in una giornata. Si presentano bene in formato monoporzione, non basatevi sulle mie foto vergognose, ma prendete spunto se servisse!

Minicheesecake ai lamponi
dose per 6 porzioni individuali


ingredienti
6 biscotti tipo digestive
375gr di formaggio spalmabile
1 vasetto di yogurt al naturale (125gr)
1 uovo intero
100gr di zucchero
2 cucchiai di farina
vaniglia


per la salsa ai lamponi:

100gr di lamponi surgelati, 2 cucchiai di zucchero a velo e 1 cucchiaino di fecola

Procedimento:
Mescolare il formaggio e lo yogurt con lo zucchero, aggiungere la vaniglia (io sto usando lo sciroppo homemade a base di vodka), l'uovo e la farina.
Posizionare i biscotti (interi!) in sei stampini in silicone da muffin, porzionare la crema al formaggio in ogni contenitore e infornare i primi 5 minuti a 200° e per i successivi 15minuti a 160° circa.
Non prolungate eccessivamente la cottura, è consigliabile che il composto tremoli leggermente in quanto, una volta freddo, il dolce si rapprenderà ulteriormente.
In un pentolino fate sobbollire i lamponi con lo zucchero, la fecola (o maizena o farina) con un pochino di acqua (direi un cucchiaio o due) fino a quando il tutto non risulterà sciropposo.
Frullare con un minipimer e usarlo per decorare le minicheesecake.


Conservate le cheesecake in frigorifero e toglietele una ventina di minuti prima di gustarle.
Se avanzasse della crema sciropposa ai lamponi, tenete in considerazione che è un ottimo accompagnamento a del gelato, se poi la intiepidite ulteriormente prima di irrorare il vostro dessert, ve lo gusterete ancora di più.
Enjoy!

3 commenti:

  1. E' un ottimo modo per svuotare il frigo :) Sono troppo carine !

    RispondiElimina
  2. fantastico, la prossima volta lo faccio la monoporzione mettendo il solo biscotto!

    RispondiElimina