19 giugno 2013

un'altra NY cheesecake con un tripudio di fragole!

Ve l'ho già detto che mi piacciono le cheesecake? sì probabilmente, ma che mi piacciono solo quelle cotte al forno ve l'ho già detto? la vecchiaia avanza..ma è sempre meglio ribadire il concetto, non credete?

Domenica ho passato un bel pomeriggio in compagnia di una compagna delle elementari che non vedevo da una vita, e alla sera grigliata con giusto 25 persone sedute al tavolo.
Ho portato una cheesecake, con questo caldo ho preferito andare sul sicuro con un dolce fresco e fruttato (perchè strabordante di frutta fresca).
Diamo i numeri: diametro 28cm, altezza 5cm e 1kg di fragole! ne è venuta fuori anche una piccina picciò con diametro 18cm e altezza 5cm.
A noi è piaciuta, cosa ne dite di provarla anche voi?

NY cheesecake

Ingredienti:
450gr di ricotta di mucca
600gr di formaggio spalmabile
500gr di yogurt alla vaniglia
scorza grattuggiata di un limone
6 uova intere
320gr di zucchero
4 cucchiai di farina
aroma di vaniglia liquido

per la base biscottata:
400gr di biscotti secchi
80/100gr di burro fuso

per la decorazione:
marmellata di lamponi 
500gr di fragole fresche
marmellata di albicocche non in pezzi

Procedimento:
Preparate per prima cosa la base biscottata frullando i biscotti e unendo il burro fuso affinché il composto assomigli alla sabbia umida e possa essere compattato facilmente nella teglia (con bordo apribile a cerniera).
Rivestire prima i bordi e poi la base della teglia con il composto, schiacciando con il retro di un bicchiere o di un cucchiaio e cuocere 10min a 200°, togliere da forno e lasciare raffreddare.

Amalgamare la ricotta con il formaggio spalmabile, aggiungere lo zucchero, la vaniglia e la scorza di limone, aggiungere lo yogurt e unire un uovo intero per volta. Mescolate solo lo stretto necessario affinché il composto sia amalgamato, non sbattete con una frusta per non incorporare troppa aria ma preferite un cucchiaio di legno o una forchetta.
Infine aggiungere anche la farina, versare l'impasto nella base biscottata e cuocere 10min a 250°, aprire poi il forno per far uscire il vapore e abbassare la temperatura a 90°. Per la cottura calcolate almeno 50minuti, per capire se è cotta, dare un colpetto alla teglia, se al centro è ancora leggermente tremolante, è pronta per essere sfornata.

Lasciarla raffreddare a temperatura ambiente e conservarla poi in frigo. Togliere il bordo della teglia dopo 15/20 minuti, e dopo mezzora cercate di sfilare anche la base, fate attenzione perchè è molto delicata!

Per la decorazione, spalmare la marmellata di lamponi su tutta la superficie (io l'ho fatto quando era ancora tiepida per facilitare la stesura della marmellata) e decorate con le fragole.
Io ho aggiunto anche dei fiori di gelsomino, oltre ad essere molto profumati, sono anche molto belli da vedere e soprattutto commestibili (i miei erano anche a km zero e super bio visto che li ho presi dal mio balconcino).
Infine, se dovete conservare la torta per una giornata in frigo come me e poi dovete farle affrontare un viaggio al caldo in macchina, riscaldate lievemente la marmellata di albicocche e spalmatela sulle fragole per evitare che anneriscano e preservare la loro freschezza.
altra immagine di quella grande

versione mini

...con fetta mancante...
con la fettina sola soletta

...con fette mancanti...


PS: per la prima volta ho voluto provare a fare un guscio di biscotti e non solo una base, devo dire che la presentazione è molto pià carina ma sformare la torta dalla teglia si è rivelata un'impresa! infatti in un punto mi è crollata, ho così dovuto rimediare mettendo un nastro intorno che però l'ha resa, a mio avviso, molto carina.
PS2: come al solito si vede che le foto le ho fatte all'aperto, in tempi diversi e in posti diversi, 
Baci!!

4 commenti:

  1. Che meraviglia...Ne vado matta!!!

    RispondiElimina
  2. e perché non partecipi al mio contest?
    http://unafettadiparadiso.blogspot.it/2013/05/contest-i-love-cheesecake.html
    ciao ciao,
    Vale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. perchè non lo sapevo!! arrivooo!

      Elimina
    2. ti ringrazio, ti ho inserita!Grazie anche per gli auguri, in effetti ha compiuto solo 1 anno il piccolo blog, ma sei stata gentilissima lo stesso, quindi grazie ancora!

      Elimina